Traduzione Archilocheo: nulla stupisce (fr.122 West)

Di cose non ve n’è alcuna che non ci si possa attendere,
né che si possa escludere con giuramento,
né che susciti meraviglia, da quando Zeus, padre degli Olimpi,
di mezzogiorno fece notte, avendo nascosto la luce del sole che splendeva,
ed un agghiacciante terrore invase gli uomini. Da allora
tutte le cose diventano credibili e attendibili per gli uomini.
Nessuno di voi più si stupisca a tal vista, neppure
qualora le fiere ricevano in cambio dai delfini il pascolo marino
e ad esse le risonanti onde del mare diventino più gradite
della terraferma, e per quelli invece sia più gradito immergersi
tra gli anfratti del monte.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...